FREE FALL JAZZ

Siguenza Jazz Festival's Articles

Lo apprendiamo ahinoi solo ora dal Guardian e citiamo pari pari il titolo del loro articolo, troppo bello per lanciarci in traduzioni o alternative.

I fatti sono questi: la Guardia Civil spagnola (gruppo militare equivalente ai nostri Carabinieri) si è presentata al Siguenza Jazz Festival (del 2009) durante l’esibizione del morbido Larry Ochs dopo aver ricevuto la denuncia di uno spettatore, secondo cui la musica del sassofonista americano “si trova dalla parte sbagliata della linea che divide il jazz dalla musica contemporanea”.

No, non è uno scherzo. L’adirato astante avrebbe anche aggiunto che, secondo il proprio medico, per lui sarebbe “psicologicamente sconsigliato ascoltare qualunque cosa possa essere scambiata per becera musica contemporanea”.

La denuncia sarebbe scattata in seguito al rifiuto dell’organizzazione di rimborsare il biglietto al tizio di cui sopra: “Il gentile signore ha detto di volere i soldi indietro perchè questo non è jazz - ha spiegato Ricardo Checa, direttore della manifestazione – Ma non riceverà un euro, visto che sapeva bene quali musicisti si sarebbero esibiti: i loro nomi erano chiaramente pubblicizzati su ogni programma”.

Qualcuno adesso si premuri di rintracciare questo sfortunato signore: la sua denuncia non sarà andata a buon fine, ma noi moriamo dalla voglia di fargli conoscere Renzo Arbore. (Nico Toscani)