FREE FALL JAZZ

il mercato non si è fermato's Articles

Qualche piccola allusione su Facebook, seguita poi da qualche notizia più definita, infine la conferma: ‘Stretch Music 2′ è stato registrato nel corso di questo mese (aprile 2016) e verrà pubblicato, sempre su Ropeadope, il prossimo settembre. (Continua a leggere)

Sono un ascoltatore di musica compulsivo da vent’anni, e compro ancora un sacco di dischi. Il 99% di questi li prendo su internet, per i ben noti motivi che costano meno e ti arrivano a casa, ma non solo: l’unico negozio rimasto nella mia città è gestito da gente odiosa, e costa davvero tanto. Giusto i Prestige/Pablo/Blue Note in offerta ci posso comprare. Tuttavia, internet fa scoprire cose meravigliose, fra cui Jazz & Libri, un negozio di dischi (jazz) e libri  di cui per anni ho ignorato l’esistenza. Cosa buffa perché J&L è sito in quel di Pisa, città che frequento tutti i giorni per lavoro, e i negozi dischi e di libri sono gli unici che mi interessano, quindi tendo a starci attento. E oggi, per il Record Store Day, è il momento per una piccola intervista ad Antonio di J&L!

Cosa dici dell’attuale momento discografico?
Mercato appiattito, si vendono solo le cose consigliate dai networks.

Come vedi l’evoluzione del mercato del disco?
C’è un ritorno al CD, sta diventando… raro.

(Continua a leggere)