FREE FALL JAZZ

‘Mingus: Charlie Mingus 1968′ è un film girato dal misterioso documentarista Thomas Reichman (del quale scarseggiano ragguagli persino sul sempre ottimo IMDB: pare sia morto nel ’75 dopo aver prodotto solo due altri lavori) durante il periodo che il contrabbassista visse un po’ “fuori dai radar” nella seconda metà degli anni ’60. Viene descritto drammaticamente come: a close-up of bass player and composer Charlie Mingus as he and his five-year-old daughter await eviction by the City of New York. Per la precisione, vengono sfrattati da uno studio in cui Mingus avrebbe voluto costruire una scuola di jazz. Ma, ovviamente, non c’è solo questo: in 60 minuti tanta musica inframmezzata da dichiarazioni del protagonista, che tiene fede alla sua fama di personaggio sopra le righe e non si tira indietro neanche nel mostrare il fucile comperato per pochi dollari dopo aver subito una rapina. Tutto il resto potete vederlo da soli cliccando qui sotto.

Comments are closed.